Il metodo Danese per vivere felici di Marie Tourell Søderberg

Il metodo Danese per vivere felici di Marie Tourell Søderberg

71fuswldh2lTitolo: Il Metodo Danese Per vivere felici

Autore: Marie Tourell Søderberg

Data di pubblicazione: 19 Dicembre 2016

Editore: Newton Compton Editore

Prezzo: 10,00€

Voto: da-leggere-subito

Dove comprarlo: Clicca QUI

Trama: Lavoro, stress, ansie e preoccupazioni ci fanno perdere di vista le priorità della vita. Siamo sempre tesi e pronti a esplodere ed è facile che a farne le spese siano i nostri cari. I danesi, il popolo più felice del mondo da oltre 40 anni secondo il Rapporto Mondiale della Felicità stilato ogni anno dall’Onu, hanno trovato la soluzione: l’hygge. È una parola quasi intraducibile ma che si potrebbe descrivere come intimità, calore, accoglienza. È la capacità di creare un ambiente che faccia sentire i familiari a proprio agio e li predisponga a momenti di serenità. Questo libro, ricco di fotografie e di idee concrete, vi avvicinerà allo stile di vita danese. Vi aiuterà a rendere la vostra casa confortevole come fosse Natale tutto l’anno. Suggerimenti semplici ed efficaci, come accendere delle candele, cucinare tutti insieme, decorare la casa, spegnere i cellulari e fare un gioco da tavolo, raccontarsi com’è andata la giornata a turno, ed esserci davvero in quel momento e in quel luogo. Il modo più semplice per introdurre l’hygge nella vostra vita ed essere pienamente felici con le persone a voi più care.

La mia Recensione

Bentornati sul blog! Oggi vi parlo di una lettura molto particolare e completamente fuori dalle mie corde! La newton compton su mia richiesta, mi ha gentilmente inviato questo libro ovvero “il metodo danese per vivere felici”, potete trovare un titolo simile anche edito Mondadori. Come mai sono passata da leggere Young Adult, ad un libro di saggistica?

Ebbene, questo titolo mi chiamava ogni volta che lo vedevo in libreria, mi attirava come una calamita. Dovete sapere che sono una persona che tende a deprimersi molto facilmente, a chiudersi, ad ingigantire parecchio le cose, anche quando sono delle stupidaggini e non si sofferma sulle piccole cose che mi rondono felice, quando, le più piccole in realtà sono le più grandi. Quando poi, ho saputo che avrei dovuto traslocare (per chi di voi non mi seguisse sul canale youtube, sì, ho dovuto traslocare e non per scelta), ho pensato che fosse il momento adatto per questa lettura.

Cosa mi aspettavo? Avevo le aspettative davvero alte per questo volume, speravo mi desse qualche spunto per essere felici, frasi motivazionali, o qualcosa di psicologico che entrasse nel mio cervello, dicendomi che il cambiamento, anche se non voluto, in fondo era positivo.

Cos’ho trovato? Parto subito a parlarvi di una nota molto negativa, che penso tocchi tutti noi lettori. Il font minuscolo! Di fatti, il libro è scritto in colonna, tutto il testo è al centro della pagina e a volte troviamo delle foto; a destra o a sinistra. Ma, il font era veramente piccolissimo e molte volte ho faticato e ho sforzato gli occhi per leggere. Il libro alla fine è un resoconto su ciò che fanno i danesi per trovare serenità e pace, e felicità, dal momento che hanno poche ore di luce. Molti aspetti della vita danese, vita quotidiana, cibo e tanto altro. Si possono trovare anche delle ricette e dei consigli di design per una casa hyggeling. Ma alla fine della fiera, il suggerimento è semplicemente: circondarsi di persona positive, di amici e stare con loro parlando di cose sciolte, senza stress.

Questo fattore mi ha leggermente delusa, dal momento che stavo cercando un aiuto  e un sostegno nella lettura, ovviamente avevo anche il sostegno del mio ragazzo e dei miei amici. Ma quello che cercavo era qualcosa che mi convincesse che il mondo non mi stava per crollare addosso e che ce l’avrei fatta a superare questo trauma.

In parte, lavorando su me stessa, sono riuscita a superare una minima parte di questo cambiamento, dall’altra sono successe cose che mi hanno veramente scossa e ho faticato parecchio.

In ogni caso, è una lettura consigliata? Non so… Per certi versi è molto interessante e mi sono anche segnata alcune ricettine che potrei proporre ai miei amici, ma per il resto, il contenuto è stato molto vuoto.

Vi piacciono i libri di saggistica? Ne leggete? Io ho mia mamma che ne legge molti, ma non sono proprio il genere che fa per me!

Un’abbraccio,

Rita❤︎

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...