Sogni di Mostri e Divinità di Laini Taylor (La Saga della Chimera di Praga #3)

Sogni di Mostri e Divinità di Laini Taylor (La Saga della Chimera di Praga #3)

Buongiorno ragazzi! Oggi vi parlo della mia ultima lettura, ovvero il terzo (e sfortunatamente) conclusivo della serie principale di Laini Taylor, La Chimera di Praga, è stato un viaggio davvero unico che consiglio caldamente anche a voi di imbarcarvici, non ne resterete delusi, a parer mio. Bene, ecco qui la mia recensione!

41dvr3h2b2rl-_sy346_Titolo: Sogni di Mostre e Divinità (La Saga della Chimera di Praga #3)

Autore: Laini Taylor

Data di pubblicazione: 14 Luglio 2016

Editore: Fazi YA

Collana: Lain YA

Prezzo: 14,50 €

Voto: da-leggere-subito

Dove comprarlo: Clicca QUI

Tarama:*Attentzione questo è il terzo capitolo della saga, potrebbe contenere SPOILER*:

La misteriosa Karou è una chimera unica nel suo genere: al contrario dei suoi simili, l’eroina della trilogia “La chimera di Praga” ha sembianze umane, impreziosite da meravigliosi capelli blu. È innamorata di Akiva, un angelo dalla bellezza eterea. Angeli e chimere sono però nemici naturali, in lotta da secoli. C’è solo un modo per ristabilire la pace: tentare un’alleanza fra le chimere e quegli angeli che, come Akiva, hanno deciso di ribellarsi al loro imperatore. In questo terzo e conclusivo capitolo della saga entriamo subito nel vivo dell’azione: l’esercito degli angeli discende sulla Terra, in pieno giorno, in una Roma sfolgorante di sole, con uno stuolo di telecamere intente a riprendere e un pubblico sbalordito a osservare la scena. Nel frattempo, dopo il tradimento che ha portato la sua specie allo stremo, Karou sta ricostruendo l’esercito delle chimere e, grazie a un inganno ingegnoso, è ora alla guida della ribellione contro gli angeli. Il futuro della sua specie dipende da lei, ed è giunto il momento dello scontro finale. Riusciranno Karou e Akiva a realizzare il sogno di una realtà in cui i loro popoli smettano di distruggersi e in cui, forse, potrebbe esserci spazio per il loro amore?

La mia Recensione

Ormai da quando ho letto il primo volume, “La Chimera di Praga” (Recensione) mi si è conficcata nel cuore come una scheggia ed è diventata uno dei miei libri preferiti, non sempre amo i libri che trattano di “Angeli” ma la Taylor! Ah, santa donna che mi ha dato questo piccolo pezzetto di mondo che ora mi appartiene e custodisco nel cuore con grande, grandissimo affetto! Dopo il secondo volume ovver “La Città di Sabbia” (Recensione), non avevo la minima idea di cosa aspettarmi, e lo ammetto, avevo paura di restare delusa, e per gran parte del libro avevo paura di dove potessere andare a parare la storia perchè, ci sono stati dei momenti che non capivo perchè fossero entrati in gioco certi personaggi di cui inizialmente non mi interessava molto, anche se i risvolti sono stati più che positivi.

Innanzitutto devo dirlo, ringrazio immensamente la casa editrice per avermi mandato la copia cartace e sopratutto per aver portato la trilogia in Italia! Perchè probabilmente se non fosse stato tradotto in Italiano non avrei avuto il coraggio di cimentarmi nella lettura in lingua, perciò un sincero grazie alla Lain Ya!

Comunque, avevo sentito davvero pareri contrastanti in merito al finale e la mia paura più grande era quella di restare delusa, e invece no! BOOM, la Taylor colpisce ancora la sua magistrale, ironica e a volte sadica, scrittura, in molte, molte parti mi ha spezzato l cuore e avrei voluto urlare: no, no, no! Ma tutto è bene quel che finisce bene (circa, ma a volte il dolceamaro è meglio del dolce). Ero anche spaventata dalla mole che comporta questo libro (circa 600 pagine) insomma un piccolo mattoncino di ansia, ed essendo io abbastanza lento avevo paura di non finirlo mai, e invece! Eccomi qua, c l’ho fatta e anche in tempi brevi!

L’ultimo capitolo della Tayolor mi ha fatto ridere e piangere, singhiozzare ma ridere mentre lo facevo, mi ha spaventata a morte (non nel senso in cui ti spaventa un horror), ma per la perdita di qualcuno e poi, mi ha fatto tirare un sospiro di sollievo.

Laini Taylor è riuscita a unire realtà, mitologia, fantasia, religione, in un Fantasy epico che non ho potuto fare a meno di amare e come ogni buon libro, penso che quando lo leggiamo, quello divenga una piccola parte del nostro essere, di noi stessi, ne prendiamo le sensazioni e le facciamo diventare nostre per poi metterle nel carattere e diventare persone migliore, questa è la magia che la Taylor ha esercitato su di me, un po’ come Karou fa con le sue amate chimere, anche l’autrice mi ha un po’ resuscitata, in un certo senso, ed è bello quando i libri fanno quest’effetto. “La Chimer di Praga” mi ha cambiata un po’e mi sono affezzionata tantissimo sia alla serie, ai personaggi che anche all’autrice che seguirò sicuramente in altre avventure.

L’amore è un elemento.

In definitiva, se non avete letto ancora questa trilogia, cosa state aspettanto? Leggetela!

A presto, Rita ❤︎

Annunci

Un pensiero su “Sogni di Mostri e Divinità di Laini Taylor (La Saga della Chimera di Praga #3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...