Everything Everything di Nicola Yoon

Everything Everything di Nicola Yoon

Buongiorno ragazzi! Oggi sono qui per parlarvi di una delle mie ultime letture, si tratta della mia prima lettura del 2017, un contemporaneo, in lingua.

Everything Everything” di Nicola Yoon. Sfortunatamente questo libro non esiste ancora in italiano, ma spero che lo sarà presto, la trama sarà tradotta da me quindi non aspettatevi chissà quale traduzione perchè sicuramente perderà qualcosa.

61acs5ad9ilTitolo: Everything Everything

Titolo Originale: /

Autore: Nicola Yoon

Data di pubblicazione: Settembre 2015

Genere: Contemporaneo

Editore: Delacorte Pr

Prezzo: € 18.99$

Voto: da-leggere-subito

Dove comprarlo: Clicca QUI

La mia Recensione

Trama (Tradotta da me): La mia malattia è rara tanto quanto famosa. Fondalmentalmente, sono allergica al mondo. Non lascio la mia casa, non l’ho mai lascita in diciasette anni. Le uniche persone che vedo sono mia mamma e la mia infermiera, Clara.  Ma un giorno è arrivato un camion dei traslochi qui vicino, guardo fuori dalla mia finestra e lo vedo. É alto, magro e ha una t-shirt nera, jeans neri, scarpe nere e un berretto di maglia nera che copre completamente i capelli. Mi ha trovato e adesso mi sta fissando, guardo bene e vedo che il suo nome è Olly.

Forse non possiamo prevedere il futuro, ma possiamo prevedere alcune cose, per esempio: sono sicura che mi innamorerò di Olly. E quasi certamente sarà un disastro.

 

Partiamo dalla cosa che probabilmente interessa di più a tutti voi: il livello di inglese. Il libro è semplicissimo, con uno stile scorrevole e molto elementare. Io non ho un livello altissimo di inglese, quindi vi garantisco che questo è anche un perfetto libro per approcciarsi alla lettura in lingua. Inoltre il libro è cosparso anche da vari formati, un po’ come Illuminae ma molto diverso. Troviamo conversazioni tramite chat, email, disegni, scannerizzazioni di biglietti scritti a mano. Il tutto per farci entrare un po’ di più nella storia.

La protagonista, di cui sinceramenta amo il nome, Madeline, è affetta da una rara forma di immunodeficienza, il che non le permette di uscire di casa, di andare a scuola e di vivere una vita normale, nonostante questo l’ho trovata una protagonista forte e che cerca di minimizzare anche questa difficile situazione.

Il protagonista maschile non è il solito “bello e tenebroso”, è un ragazzo con dei problemi in famiglia, ma riesci a trovare affetto in Maddy e ad affezionarsi a lei nonostante la situazione che la tiene relegata in casa.

Un libro molto carino, che ammetto in qualche occasione mi ha fatto venire il nodo alla gola e gli occhi lucidi, ma mi ha fatto anche sorridere. Le pecche non mancano, verso un po’ più della metà avevo intuito cosa si celava dietro al mistero della malattia di Maddy, nonostante questo ho amato sinceramente leggere questa storia, all’apparenza pesante ma anche leggera. Un contemporaneo ogni tanto ci vuole, dovrei leggerne i più.

Lo stile dell’autrice è molto scorrevole e spiccio, ma non in senso cattivo, quello che mi è piaciuto di più in quanto allo stile sono state le descrizioni delle sensazioni e i pensieri della protagonista.

In ogni caso, non uno dei libri che entrerà a far parte dei miei preferiti. Un libro carino adatto a chi ama i contemporanei e sente un po’ la mancanza di Eleanor & Park, anche se non lo supera minimamente.

Cosa ne pensate? Lo leggerete? Lo avete letto? Fatemi sapere! E se avete qualche contemporaneo carino da consigliarmi lasciatemi il titolo qui nei commenti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...